IP CAMERA WIFI – mod. CVLM-I33 – Foscam ipcamera clone

Recensione.

IP Surveillance Camera with Angle Control and Motion Detection

La IP Camera CVLM-I33 è una telecamera IP – wifi, motorizzata.
E’ un clone delle IP Camera mod.FI8908W e mod.IP607. Trovate in rete.

Queste sono le funzioni e le caratteristiche dichiarate:

Sinteticamente:

  • Visione notturna;
  • Gestione possibile di 4 IP camera contemporaneamente;Motion detection;
  • Registrazione audio/video;
  • WiFi;
  • Utilizzabile con il sistema di allarme casa esistente;

Caratteristiche tecniche:

  • Sensore: CMOS 1/4 inch
  • Intefacce di rete : RJ-45/10-100 Base T 802.11b/g
  • Protocolli di rete: TCP/IP, DHCP, SMTP, TP, DDNS, UPNP
  • Software: utilizzabile tramite  browser;
  • Temperature di lavoro min/max: 0 – 50C°
  • Consumo: 3W
  • Movimenti possibili: 360 gradi
  • Optioni immagine: Reversal, Mirror
  • Risoluzione: 320 x 240, 640 x 480, con controllo Contrasto e luminosità
  • Amministrazione:
    • 8 utenti configurabili – Impostazione orario, con possibilità di selezione da lista di server NTP
    • supporto UPnP (Universal Plug and Play)
    • support DDNS (Dinamic DNS)
    • supporto email
    • impostazione email di allarme
    • impostazioni FTP
    • impostazioni relative al connettore verde: interruttore di allarme e registrazione su allarme
  • Registrazione audio/video:
    • formato: MJEPG (AVI) – 100 FPS
    • risoluzione: 320 x 240, 640 x 480
    • audio: PCM Codec / 8000Hz 128 kb/s (1 chnl)
  • Dimensioni: 100 x H:120 (mm)

Ecco le foto della IP  Camera Wifi CVLM-I33

L’installazione e l’utilizzo della IP Camera è abbastanza semplice. Possiamo farlo in due modi: usando il software fornito per individuare il numero di IP della IP Camera (figura), oppure scoprire il numero IP in autonomia.

Topologia LANDi default la IP Camera non è accessibile tramite il WiFi. Questo poichè l’interfaccia WiFi della IP Camera funziona esclusivamente in modalità client. Quindi dobbiamo impostarla in modo da farla connettere ad una rete wifi già esistente. Conoscendo l’eventuale chiave WEB o WPA.

Il manuale delle istruzioni riporta uno schema delle possibili topologia di rete LAN:

Vediamo come scoprire il numero IP senza l’utilizzo del software fornito.

Dobbiamo conoscere il numero IP del nostro router, e collegarci ad esso con il browser.

Periferiche collegate al router

Annotiamo il numero di IP dell’unica periferica sconosciuta collegata al router (10.0.0.6). Se siete in dubbio allora provate con tutti gli indirizzi IP.

Login

Sulla barra degli indirizzi del browser digitare http:\10.0.0.6

Comparirà la pagina di login.  Inserire la user di default: admin e lasciare in bianco la password.

Richiesta di installazione del plugin

L’installazione di nuovi plugin generalmente viene bloccata da IE. Cliccare sulla riga gialle per scaricare ed installare il controllo ActiveX.

Potrebbe comparire la seguente finestra di avviso.

Finestra di avviso di activeX bloccato

Ci dice che il software è bloccato. Impedendone lo scaricamento ed installazione.

Andiamo Microsoft Explorer andiamo in Strumenti/Opzioni Internet, selezioniamo la scheda Sicurezza e poi clicchiamo su Livello Personalizzato ed eseguiamo la variazione (Scarica controlli ActiveX non firmati: Chiedi conferma) indicata in figura.

Abilitazione scaricamento ActiveX non firmati

Ripetiamo la procedura di login.

Ecco la homepage, dalla quale scegliere la risoluzione e muovere la telecamera, oltre che accedere alle opzioni di amministrazione.

IP Camera Homepage

La resa della IPCamera è ottima in tutte le condizioni di luce. In totale assenza l’immagine è assicurata da 10 led infrarosso.

Ipcamera - ripresa con poca luce Ipcamera - ripresa notturna

Vediamo solo alcune tra opzioni accessibili:

For Visitor: Possiamo ascoltare tramite il microfono della IP Camera, parlare attraverso un piccolo altoparlante interno alla IP Camera (usando un microfono, ovviamente) (previsto dal software ma non ha funzionato in fase di test), e registrare videoclip in formato avi, con audio.

For Administrator: permette di gestire la configurazione di rete della IP Camera, la configurazione dei server di posta, del server FTP, etc…
Permette di gestire il comportamento della IP Camera in caso di allarme. La IP Camera infatti, può passare in modalità allarme in due casi: attivazione motion detecting, oppure chiusura del circuito collegato (sensore movimento, sensore porte/finestre etc…).
A sua volta l’attivazione dell’allarme può causare l’invio di un’email di allarme, l’upload di fotogrammi via FTP oppure la chiusura il circuito collegato ai pin esterni (morsetti verdi) I/O Alarm, ad esempio per fare scattare l’allarme di casa già esistente.

Questi sono i pannelli con le opzioni disponibili:

Ipcamera - For Visitor Ipcamera - For Operator Ipcamera - For Administrator

VIDEO/AUDIO MONITOR in streaming:

E’ possibile vedere il video ed ascoltare l’audio della IP Camera in streaming, utilizzando un player ASF.

Utilizziamo ad esempio VLC Media Player. Clicchiamo su Media/Apri rete…
…ed inseriamo l’indirizzo della ipcamera in questo modo:   admin:1234xyz@10.0.0.9:81

Dove:
admin –> è il nome utente;
1234xyz –> è la password;
10.0.0.9:81 –> sono rispettivamente ip e porta della ipcamera.

Questi sono i link diretti per video streaming e snapshot, che possono essere utili per utilizzare le immagini della ipcamera con software di terze parti.
streaming: http://indirizzoIP:porta/live.htm
snapshot: http://indirizzoIP:porta/snapshot.cgi

IMPORTANTE:
E’ possibile usare la  IP Camera per visualizzare realtime video e audio e registrare esclusivamente con Internet Explorer. Con altri browser (Firefox, Chrome, etc…) è possibile solo vedere il video. No audio e registrazione.

ALARM I/O – Alarm Service Settings

Si possono usare le impostazioni della scheda Alarm Service Setting per interfacciare la ipcamera con sensori esterni oppure con una centralina di allarme.

Vediamo le funzioni disponibili

IO Linkage on Alarm

  • pin 1 – 2 : si chiude il contatto quando la ipcamera passa in modalità allarme; la ipcamera passa in modalità allarme quando è attivo il motion detect, oppure quando è abilitato il contatto I/O Alarm (vedere punto successivo); si può utilizzare per mettere in allarme una centralina, ad esempio;

Alarm Input Armed (input di allarme abilitato)

  • pin 3-4:  collegare tra loro i due contatti per mettere in allarme la ipcamera. Si può utilizzare fare in modo che quando scatta l’allarme in casa/ufficio, la ipcamera si allerti ed inizi ad fare l’upload FTP delle immagini catturate, oppure mandi delle email di alert.

Giudizio:
graficamente il software non è molto curato ma la IP Camera, considerato il prezzo abbordabile, svolge egregiamente la propria funzione.

Download: CD Software IP Camera (2375)

Per acquisti: IP Surveillance Camera with Angle Control and Motion Detection

54 Replies to “IP CAMERA WIFI – mod. CVLM-I33 – Foscam ipcamera clone”

  1. Buongiorno, ho settato la telecamera in wireless, finchè sono nel negozio e sono in wireless la telecamera è ok, come esco dal negozio e non sono più connesso allarete wireless mi dice ID ERRATO. Come mai? mi potete aiutare?
    Grazie

  2. Ciao a tutti, ho acquistato la telecamera per il negozio ma quando parlo da casa per esempio con la persona che è al negozio non sente bene, c’è qualche modo per alzare l’audio?
    Grazie

    • Non credo. A me le funzioni audio hanno sempre funzionato in modo mediocre.

      • intanto grazie della risposta, approfitto per chiedere che scheda micro sd supporta? 64 gb?

  3. Come faccio a salvare le registrazioni sulla scheda sd della videocamera? Grazie a tutti

  4. Buongiorno a tutti,
    ho acquistato una telecamera IP (Foscam FI9821W v2); collegata e tutto ok.
    Dato che possiedo già un web server (vimar) sul quale ho già configurato un dominio DyDns in modo da poter vedere tutto quello che cè nel web server sui dispositivi in 3G e non solo in wifi; volevo fare in modo che questa telecamera si vedesse direttamente da questo web server; il problema è che da qui non vedo nulla; allora ho provato con VLC (come descritto all’inizio) ma mi da errore del tipo che VLC non è in grado di aprire il MRL…..ecc….
    La porta nel router l’ho aperta, ma….
    In poche parole è come se non riuscissi ad entrare nella telecamera!!!
    Non capisco dov’è il problema. Qualcuno mi sa aiutare??????
    Grazie mille

  5. Salve , volevo sapere se c’é un modo per porter salvare i file registrati dalla ipcam sull’Sd
    L’ho tolta e inserita nel pc , ma non la vede proprio
    Grazie

  6. Buongiono, segnalo che ho 3 foscam. Dal giorno 24 maggio hanno smesso di inviare la mail con allegato le immagini tutte insieme. Il log dice che il motion è intercettato, la mail di test la invia, ho cambiato smtp di posta (gmail, hotmail, ecc) ma nessuno invia, in remoto vedo tutto (abbonameto dyndns pro). cosa può essere? grazie mille

  7. Posso usare i contatti dietro di allerta per esempio collegandoli al campanello di casa e quando uno suona automaticamente si sposta su una posizione pre salvata che guarda chi suona?

    • Il firmware purtroppo non prevede questa funzione.

  8. Ciao a tutti volevo chiedere un informazione. Ho una ip camera p2p.. Posso vedere la cam dal mio cellulare quando sono in un’altra città? Se è si come devo fare? Non sono pratico su questae cose grazie in anticipo

    • Fai la configurazione sul tuo pc attraverso il cavo ethernet e il dischetto in dotazione della telecamera.Poi installi il programma (che si trova sempre nel dischetto ) sul tuo smartphone.

      • Grazie mille ci provo

    • Non è del tutto semplice e banale, anche se tutto sommato… nulla di “drammatico”.
      Io uso questa App: “tinyCam Monitor FREE”.

      Per sommi capi questi sono i passi necessari:
      1) devi configurare l’App in modo che funzioni in locale, connettendo sia IPCam che smartphone sulla stessa rete wifi. L’App va configurata con l’indirizzo IP locale della IPCam (ad esempio tipo 192.168.1.115);
      2) solo dopo avere verificato il punto 1 …. configurare l’App in modo che funzioni non con l’indirizzo IP locale dell’IPCam ma bensì con l’indirizzo pubblico della rete, mentre il telefono è connesso con la linea dati della scheda SIM (o comunque su una rete differente rispetto alla IPCam; (l’indirizzo pubblico sarà qualcosa del tipo 78.13.114.126);
      3) …probabilmente il punto 2 non funzionerà se prima non avrai configurato il router. Infatti sul router di casa dovrai aprire la porta in uso dall’IPCam, impostanto le regole di forward, oppure un servizio… ogni router usa nomi differenti;
      4) fatto ciò… considera che se spegni il router e lo riaccendi l’IP pubblico generalmente cambia, quindi sarà necessario configurare il router (oppure l’IPCam, a scelta) con un servizio di DDNS (Dynamic DNS). Una volta configurato il servizio DDNS dovrai modificare la configurazione di rete dell’App usando un nome del tipo davide.dyndns.org invece che l’ip pubblico (es: 78.13.114.126).

      Provala

  9. se qualcuno vuuole configurare le proprie ip cam in remoto , posso provvedere io

    liccardimassimo@gmail.com
    ne vendo anche gia’ configurate nel caso servan a qualcuno

    • Chiedo scusa io ho una camera Wanscam IP wifi e l’ho gia’ installata. Ma il wifi mi funziona solo se tolgo la psw di accesso al modem. In pratica non mi legge la mia psw. Perchè?
      Grazie
      Giovanni

      • A volte la password della rete WiFi deve essere inserita in una schermata differente rispetto a quella nella quale si sceglie la rete, che si occupa esclusivamente della sicurezza. In tale schermata sarà necessario scegliere il tipo di codifica ed inserire la password.

        • Ok grazie! Nel frattempo sto’ aggiornando il modem perche’ non ha la wpa 2.

          Giovanni

  10. Riguardo al prodotto,ho aqcuistato una cam nera (p2p) , va tutto ok, ma non riesce a registrare i movimenti. Sapete come fare?

    • L’IP Camera non credo che registri i movimenti, almeno di sicuro non quella della recensione.
      Per questo devi necessariamente appoggiarti ad un software esterno.

      • grazie della risposta, forse mi sono espresso male,intendevo dire che non riesco ad attivare la ” motion detecting”, ovvero la percezione dei movimenti, con il conseguente invio della mail di allerta.

  11. Ciao a tutti, sapete dove posso trovare firmware per queste telecamere? Grazie

    • Tempo fa lo scaricai dal sito della Foscam.

  12. Io ho preso due IPCAM da cinastore ed hanno le seguenti caratteristiche:
    Versione dispositivo firmware 0.41.2.47 Versione Dispositivo UI 2.2.10.12
    Non riesco a collegare la seconda IPCAM alla prima in modo da accedere dall’esterno alla prima e gestirla tramite la stessa interfaccia… Potete aiutarmi?

    • Hai fatto qualche tentativo? Spiega che tipo di difficoltà hai incontrato, così vediamo di risolvere.

      • ho installato e configurato una microcamera “mysmartcamera”mi funziona tutto solo se sono in casa con la mia wireless….se mi allontano non funziona piu’ anche se continuo a lavorare in internet….infatti mi collego con casa mia con la cam e con skype….puoi aiutarmi? ti ringrazio e ti auguro buona giornata

        • Se già ti colleghi con un’altra cam allora avrai già il ddns configurato e quindi una tua url. Vasta che, sul router, tu apra la porta usata dalla ipcamera, dirottandola verso l’IP della IPCamera. La IPCamera dovrà avere un IP fisso.

    • Anch’io ho le stesse versioni di firmware e ui … hai capito per caso di che modello si tratta e se ci sono aggiornamenti compatibili al 100%?

  13. ciao
    mi sai dire passo per passo come e dove impostare la ip camere con Wifi

    grazie mille

    • Nel menu di amministrazione trovi la voce “WIFI”. Ci clicchi sopra ed ottieni una nuova schermata che contiene un pulsante “SCAN”. Clicchi su “SCAN” per ottenere la lista delle reti WIFI ricevute dalla ipcamera. Poi clicchi sulla tua rete WIFI, e nella stesa schermata, poco più in basso, inserisci la password. Stai attento a scegliere il corretto metodo di protezione: WEP, WPA, WPA2 etc…
      Di questa IPCAMERA esistono molti firmware in circolazione, quindi la procedura potrebbe differire leggermente da quella che ho descritto io.

  14. HO RICEVUTO ANCH’IO QUESTA TELECAMERA QUALCHE GIORNO FA. IERI HO INGENUAMENTE AGGIORNATO IL FIRMWARE CON QUELLO DELLA FOSCAM FI8918W (V.11.22.2.38). TUTTO SEMBRA FUNZIONARE A DOVERE ANZI DEVO DIRE CHE RISCONTRO SOSTANZIALI MIGLIORAMENTI SULLA PARTE VIDEO MA IL COLLEGAMENTO IN WIRELESS NON VA PIU’. DOPO AVER LETTO IL TUO POST HO APPURATO CHE PROBABILMENTE AVREI DOVUTO UTILIZZARE IL FW DELLA FI8908W. HO PROVATO ANCHE QUEST’ULTIMO MA IL RISULTATO NON CAMBIA. PENSI SIA POSSIBILE REPERIRE IL SUO FW ORIGINALE E RELATIVA WEB_UI (12.22.2.28/2.7.2.2 NEL TUO CASO)? MI MANDERESTI UN LINK DOVE SCARICARLO PER FAVORE?

  15. Ciao,

    ho anch’io questa webcam e mi chiedevo se è possibile fare altro con il software ocx in dotazione; mi spiego meglio!

    Vorrei sviluppare un software in VB.NET che possa gestire la camera a mio piacimento, quindi oltre che recuperare una snapshot (che già faccio), anche poter gestire i comandi per il movimento della camera con il mio software. Vorrei quindi capire che funzioni sono presenti all’interno dell’ocx per poterle utilizzare.
    Ho già importato l’ocx nel mio ambiente di sviluppo (Visual Studio) e quindi ho già una panoramica delle funzioni presenti all’interno dell’ocx, ma senza una guida non so che parametri devo passare alle varie funzioni per eseguire i comandi che mi interessano.

    Se non sono stato chiaro perdono e chiedetemi chiarimenti! 🙂
    Ciao
    Massimiliano

    • Grazie della segnalazione. Interessante. Che tipo di software vorresti sviluppare? Cioè, mi chiedo, che vantaggi dovrebbe darti il sw in più rispetto all’interfaccia web?
      Tu hai trovato l’ocx sul CD? O mi sfugge, o sul mio non c’è.

      • Vorrei NON ricondurmi ad uno dei servizi di DynDNS e non sto cercando vantaggi, ma sto cercando il controllo. Voglio poter fare la mia interfaccia di controllo da utilizzare poi a mio piacimento all’interno dei miei applicativi.
        L’ocx era sul cd, ma c’è pure una pagina all’interno della gestione della webcam dalla quale è possibile scaricarlo dalla Webcam.
        Una volta importato in Visual Studio è possibile vedere le funzioni presenti all’interno dell’ocx e devo anche aver individuato quelle che mi servono per comandare i movimenti della webcam, ma il mio problema sono i parametri da passare; senza una guida potrei andare avanti una vita a mettere numeri prima di avere un riscontro da parte della webcam! Help me!!!!!

  16. Ciao,
    io a casa ho un router wi-fi a cui connetto il notebook. Volevo sapere se collegando anche la camera al router riuscivo a registrare sul notebook il video in arrivo dalla camera.

    Volevo chiedere infine qual’è il raggio di ripresa. Ad esempio nelle prove fatte quanto era distante la camera dal divano? vorrei usarla in una stanza piccola e non vorrei poi scoprire che vedo solo mezzo metro della parete opposta alla camera.

    Grazie mille,
    Giovanni

    • Ciao.
      E’ possibile registrare il video. Ottieni un file WMF, usando internet explorer. Usando firefox non è possibile registrare.
      Non pensare, però, di sostituirlo ad un impianto di videosorveglianza. In questo caso dovresti abbinare l’ipcamera ad un DVR studiato allo scopo.

      Sulle specifiche viene indicato solo l’angolo di pan, che è di 270°. L’angolo di ripresa in effetti non è indicato e noi non l’abbiamo mai calcolato.
      La stanza in cui sono state fatte le prove era più o meno di 4mX4m, e l’IP Camera si trovava a metà della parete perpendicolare a quella del divano. La distanza tra il margine del divano e l’angolo accanto la lampada è di circa 3 metri.

      • Grazie. Secondo te se voglio utilizzare l’ipcamera per vedere cosa accade in casa durante le ore che non ci sono non posso semplicemente salvare il video utilizzando un notebook connesso sulla stessa rete wi-fi e poi visualizzare il video/audio con calma ?

        • Si si, puoi farlo, solo che devi curarti di lasciare il PC acceso e internet explorer avviato e sulla pagina dell’IP Camera.
          Volendo puoi anche impostare l’upload di singoli frame (non video) via FTP.

  17. Grazie Tonino,

    adesso ne provo ad acquistare una vi farò sapere =)

  18. Ciao a tutti,

    qualcuno di voi ha provato questa ipcam con la stazione di sorveglianza di un synology o qnap?

    • Non ho avuto modo di provarla, ma in rete sembra che i modelli FI8908W e FI8904W siano supportati in synology, e questa IP camera è un loro clone.

  19. Scusami Tonino ma snon riresco a capire il push mode.Io immetto ip ma mi spunta la pagina con scritto

    welcome to ip camera

    login
    password

    login login mobile

    non mi spunta nient’altro cosa significa server pusch mode?
    scusami ancora grazie mille……

    • La mia versione (quando funzionava, adesso è brikkata a causa di un aggiornamento errato 🙂 ) proponeva due tipi di login. Uno per internet explorer e l’altro per gli altri browser.
      La differenza è che nel primo caso il browser (che deve essere assolutamente essere Internet Explorer), deve scaricare un ActiveX per utilizzare la ipcamera. Funziona un po’ meglio ed è abilitata anche la registrazione del video.

      Nel secondo caso invece il funzionamento è compatibile “universalmente”, ma non è resa possibile la registrazione delle sequenze video.

  20. Salve volevo saper se e compatibile con il mac quqndo devo immettere la login e la password devo mettreli tutte e due se no non mi fa proseguire . epoi non installa nessun software come faccio? grazie mille

    • Certo che è compatibile con il MAC. Devi fare il login in “Server Push Mode”, non in “ActiveX Mode”.

  21. Pingback:

  22. Ho riordinato l’originale per la quale è facile trovare gli aggiornamenti…
    Siamo in due polletti, almeno non mi sento solo…

  23. Ciao,
    io ho provato a fare l’aggiornamento della IP camera con il firmware della Foscam FI8918w. Risultato? La IPCamera è in blocco, continua a scollegarsi e dice che la Subnet non coincide…. Sapete se esiste una soluzione per recuperarla? o la butto direttamente nel cestino?

    • Ai ai ai, ecco un altro pollo vittima della sindrome da aggiornamento compulsiva. Bene, il primo sono stato io.
      Anche la mia ipcamera, che tutto sommato mai aveva dato problemi, è brikkata da qualche tempo.
      Questa ipcamera è compatibile con gli aggiornamenti per Foscam FI8908w (informazione da prendere con le pinze, non vorrei ricordare male) ma assolutamente non per FI8918w. Infatti l’aggiornamento sembra andare a buon fine ma di fatto la ipcamera diventa irraggiungibile sia utilizzando la rete lan che quella wireless.

      L’unico tentativo possibile è quello di riprogrammarla con il cavo seriale. Ho già fatto qualche prova, invano. Purtroppo in rete non mi sembra che ci siano molte informazioni a riguardo.

    • Aggiornamento.
      Si trova una guida completa in rete. Basta cercare “foscam debricking” con google.
      Provo… e ti faccio sapere.

  24. ho comprato questa webcam senza aver letto la tua recensione. Sono d’accordo pressochè in tutto peccato che con iphone è di difficile gestione. Anche io non riesco a parlare nel microfono ma riesco ad ascoltare.
    io uso queste versioni:
    Device Firmware Version 12.22.2.28
    Device Embeded Web UI Version 2.7.2.2
    sapete se ci sono migliori/più recenti ?

    • Ciao, scusa se non ti ho risposto, ma avevo la cam accantonata…
      Tempo fa ho trovato in rete un firmware di una ipcamera identico modello, marcata Foscam, mod.FI8918W, ed ho fatto l’aggiornamento con successo.
      Attualmente:
      Device Firmware Version 12.22.2.7
      Device Embeded Web UI Version 2.4.18.15

      …quindi ho delle versioni più vecchie rispetto alla tua.

      • Salve. Ho una p2p nip 04 con firmware 81.2.0.142. Cercavo l’aggiornamento in quanto ho 2 problemi: riprende in B/W anche di giorno e impostando l’allarme, provando tutta la scala 1-10 invia allarmi di continuo. Qualcuno può aiutarmi? Grazie.
        Roberto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo