Unbrick IP CAMERA – Unbrick Foscam ipcamera clone

In questo articolo parliamo della IP CAMERA WIFI – mod. CVLM-I33 – Foscam ipcamera clone.

 

Può capitare che un’aggiornamento sbagliato del firmware mandi in palla l’ipcamera, che di fatto diventa inaccessibile.

In questo tutorial si cerca di spiegare come sbloccare l’IP Camera.

L’unica soluzione ad un problema del genere è la riprogrammazione del firmware via interfaccia seriale.

Smontando l’oggetto, sulla scheda madre è possibile vedere il connettore JTAG  (vedere foto sotto), al quale dobbiamo connetterci per eseguire la programmazione.

Cos’è il JTAG?

Brevemente, JTAG è un connettore standard, studiato per il test delle schede elettroniche. Significa Joint Test Action Group e consente, oltre che di eseguire operazioni di testing, anche la programmazione del firmware. Vedi wikipedia.

Materiale necessario

Per la programmazione è necessario un cavo seriale/USB UART, come quelli indicati in figura a sinistra. Si trovano su ebay cercando “UART”.

—-

In alternativa potrebbe essere possibile adattare allo scopo un cavo di programmazione di altri apparecchi. Io avevo un cavetto di programmazione delle radio Kenwood, Maxton model: RPC-K1-U (foto a destra). Ho usato quello, ma dopo doverse prove non ha funzionato. Probabilmente i livelli del segnale non sono a 3,3V, così come raccomandato dalla guida che ho seguito.

Preso dallo sconforto, ero quasi rassegnato a dovere comprare un’interfaccia su ebay. Ma… idea. Ho ARDUINO, che al suo interno ha già l’interfaccia UART e tutti i pin già pronti all’uso. Così, dopo 5 minuti di lavoro, ecco il tutto funzionante.

Per la programmazione utilizzeremo escusivamente TX-RX-GND.

Scheda madre IP Camera

Il connettore JTAG ha il seguente schema:

 

 

IP Camera Foscam Clone - Connettore JTAG - Da sito GadgetVictims

 

 

  • Pin#1: INPUT
  • Pin#2: OUTPUT
  • Pin#3: GND
  • Pin#4: POWER

Sulla scheda madre dell’IP Camera potremo trovare i piedini per il connettore Jtag così come nella figura a sinistra, oppure con un connettore già saldato.

Vedi foto a destra.

Ho saldato un connettore sulla scheda, per connettere il cavo senza doverlo saldarlo direttamente.

ATTENZIONE : il pin 0 (RX) di Arduino deve essere connesso al pin RX della IP Camera, ed il pin 1 (TX) di Arduino al pin TX della IP Camera.

Test

Nel mio caso ho utilizzato ARDUINO, che possiede già i led che indicano i dati in ingresso/uscita.

 

 

Cavetto di raccordo tra cavo usb-seriale Maxton RPC-K1-U ed il connettoer JTAG (J2) della IP Camera Foscam Clone

 

 

 

IP Camera - Connettore JTAG

 

 

Se invece si usa un altro cavo è possibile eseguire un test, per essere sicuri che il pc trasmetta e riceva i dati. Collego il cavo USB al PC, e dopo avere installato i driver da “gestione dispositivi” controllo le voci presenti in “Porte (COM e LPT). Trovo la voce “Prolific USB-to-Serial Bridge (COM3)”, oppure “USB Serial Port (COM3)”, o qualcosa di simile. Bene, la porta utilizzata è la COM3, quindi sul software – si può usare “Putty”, oppure “RealTerm”, oppure HyperTerminal, apro una connessione sulla COM3, alla velocità di 115200 baud.

Come fare per verificare il funzionamento? Semplice, collego tra loro provvisoriamente RX e TX, e provo a digitare qualcosa sulla tastiera. Quello che scrivo deve comparire a video.

Verificato il buon funzionamento, collego il connettore alla IP Camera, collego l’alimentazione, e dopo un paio di secondi apro una connessione  sulla porta (COM3, COM4, ETC..) A 115200 baud.

 

Programmazione firmware

new FI8908W Recovery - 2010 (850)

Per iniziare è necessario scaricare il pacchetto di recupero.

Nelle foto a destra mostro le sequenze di boot viste con Putty e con HyperTerminal.

Per portare a termine il processo occorre eseguire l’upload dei file usando il protocollo XModem, che però non è supportato da Putty per windows. Così ho deciso di usare HyperTerminal, che però non esiste più su windows 7.

Eccolo:

HyperTerminal (649)

 

Bene, stabiliamo la connessione. Ricordo:

– bit per secondo: 115200 baud

– bit di dati: 8

– parità: nessuno

– bit di stop: 1

– controllo di flusso: nessuno

 

 

A video inizio a vedere la sequenza di boot.

“Press ESC to enter debug mode”

Mi affretto a premere ESC.

“bootloader >”

In sequenza do i comandi:

del 6

del 7

fx 6 romfs.img 0x7f0e0000 0x7f0e0000 -a

fx 7 linux.bin 0x7f020000 0x8000 -acxz

del b31

boot

 

in rete ho trovato anche indicazioni su come caricare la webUI, nel caso sia stata accidentalmente cancellata:

fx 8 webui.bin 0x7f200000 0x7f200000 -a

 

…da qualche parte ho anche trovato questo:

fx 8 webui 0x7f180000 0x7f180000 -a

 

La programmazione avviene perfettamente, ma non è detto che funzioni tutto a dovere. Il file del firmware deve infatti essere assolutamente compatibile con l’hardware in uso.

Dopo avere dato il comando boot, osserviamo la sequenza di boot e gli eventuali errori.

Io ho sempre avuto l’errore I2C Error, ed il continuo riavvio dell’IPCamera.

 

Dopo svariati tentativi si è introdotto un nuovo errore:

bootloader > fx 7 linux.zip 0x7f020000 0x8000 -acxz
Waiting for download
Press Ctrl-x to cancel …

 

Flash programming …
…………ERROR: Write failed.

 

 

ERROR: Data Abort @ pc=0x00001BE0

 

…e quindi ho l’impressione che non tutto fili liscio!

Esito?

La mia IP Camera non funziona!

🙁

 

Questi sono alcune versioni di firmware trovate in rete:

new FI8908W Recovery - 2010.zip (705)

camera-ip607.zip (584)

linux_romfs_files.zip (543)

foscam_linux_romfs_files.zip (557)

ES-IP607.zip (560)

 

Se qualcuno ci riesce, me lo faccia sapere.

 

 

 

8 Replies to “Unbrick IP CAMERA – Unbrick Foscam ipcamera clone”

  1. P.S.: fammi sapere se ti sono arrivati i messaggi Gianpiero. grazie.

  2. Ciao Gianpiero,

    Non sono molto esperot. Potresti spiegarmi passo passo magari dandomi dei link sicuri dove scaricare tuuta sta roba da te ciatat ??? Il firmware della ipcam ovviamente l’ho scaricato dal sito ufficiale italiano http://www.foscam.it Come mi accorgo se l’aggiornamento è andato a buon fine o meno ??? Non dovrebbe darmi segnalazioni durante l’installazione di tale firmware ??? Sono completamente al digiuno della questione. Grazie.

    • Guarda purtroppo è passato del tempo e per quanto riguarda i passaggi specifici, visto che non mi capita spesso, non mi ricordo assolutamente nulla. Ricordo che dal sito della foscam avevo già scaricato un aggiornamento ed era andato a buon fine direttamente dall’interfaccia web. Il secondo, più recente, brikkò la cam. In fondo all’articolo trovi qualche file da scaricare. Cosa ti manca esattamente?

      • Ciao Tonino,

        innanzi tutto grazie per la risposta. Secondo, volevo specificare la mia ipcam è ancora in garanzia quindi se la sbricco e non so esattamente cosa vado incontro non vorrei perdere la garanzia. Ancheio ho preso il firmware dal sito principale. Quello che volevo sapere fondamentalmente sono due cose a questo punto:

        1) Cosa comporta lo sbriccamento della cam (presumo che si faccia software spero !!!)

        2) Come faccio a capire se l’upgrade del firmware è andato a buon fine ???? Ancche io come e, l’ho fatto direttamente dal sito della cam dove c’è upgrade firmware, e c’ho caricato direttamente il filetto che avevo in precdenza scaricato.

        Grazie.

  3. Unico appunto: non è una JTAG ma solo una comune porta seriale. LA JTAG è un’altra cosa.

    Per quanto riguarda il tuo problema: esistono parecchi cloni delle Foscam ma sospetto che il firmware non sia completamente compatibile. Può anche essere che Foscam abbia introdotto qualcosa per non far funzionare il suo firmware sui cloni, come ha fatto Prolific per impedire che i suoi driver funzionino sui cloni dei suoi chip, beccando il famigerato errore 10.

    • Grazie dell’intervento e della puntualizzazione. E’ bello ricevere commenti, specialmente se sono costruttivi ed aiutano ad imparare.

      Per quanto riguarda il firmware, era una cosa alla quale non avevo pensato. Effettivamente potrebbe essere una precauzione anti-clone della FOSCAM.

  4. Spett.le staff di xorse,

    Ho comprato una IPCam della Foscam mod. FI9821w E’ una ipcam wireless. L’ho configurata con molta fatica, ho fatto l’upgrade del firmware e alla fine sembra funzionare. vado in vacanza. per 15 giorni in montagna fila tutto liscio. Ritorno dalla montagna sto 5 giorni a casa. E puff si blocca non me la riconosce più. Che faccio. prendo, stacco l’alimentazione e riprende magicamente a funzionare. vado al mare dove tutt’ora sto, ogni tanto do una controllata e improvvisamente si riblocca. Mi dice che non troiva nessuna telecamera. il tutto è gestito dal router FrizBox sia a Roma che ad Anzio tramite una vpn. Faccio staccare la corrente per qualche secondo e poi riprende a funzionare. Così diciamo ogni 5 giorni circa. Ritorno a Roma per due giorni. Metto i ripetitori d-link con il cavo sperando di risolvere. Ritorno al mare e da ieri sera (08/09/2013), che mi rivà in stallo. mi dice camera non trovata sul cell e non mi fa entrare nel sito web. Ho resettato anche il frizbox principale che sta a roma da remoto ma niente. Cosa mi consigliate di fare ??? Cos apotrebbe essere. Sto uscendo pazzo. Aspeto vostre delucidazioni. Grazie.

  5. il tuo problema è dovuto ad un errato firmware, io ho risolto così:
    – ho scaricato il firmware per il modello della mia ip cam
    – utilizzando il “programmino” Fostarn.c (si trova in rete, attenzione ci possono essere degli errori nel codice che non permettono la compilazione) ho spacchettato il .bin del firmware “originale” in due pacchetti (romfs.img e linux.zip)
    – ho caricato questi due pacchetti con
    fx 6 romfs.img 0x7f0e0000 0x7f0e0000 -a
    fx 7 linux.zip 0x7f020000 0×8000 -acxz
    – infine ho caricato la webui (file .bin scaricato sempre dal sito del produttore della ipcam) con il comando
    fx 8 webui.bin 0x7f200000 0x7f200000 -a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo