Chiusi i celebri Megaupload e Megavideo

Arrestato il fondatore, che rischia molti anni di carcere.  Megaupload e Megavideo sono due celebri archivi di film e musica online, che contava milioni di iscritti in tutto il mondo. Molto spesso tali siti erano usati per diffondere materiale protetto da copyright,

In manette Kim Schmitz e altre tre persone, gli indagati in totale sono sette.

Gli hacker per protesta attaccano il sito della giustizia Usa, dell’Universal, della Riaa e dell’Mpaa.

Secondo l’accusa, l’attività di questi due siti ha provotaco una ammanco di  profitti ai legittimi detentori del copyright per circa 500 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo