Intel – Dal 2013 inizierà la produzione a 14nanometri

Dopo il balzo visto negli ultimi anni, più che mai ci domandiamo. Ma dovre andremo a finire? Quali diavolerie elettroniche ci saranno nelle nostre tasche, sulle nostre scrivanie, nella nostra casa?

Era il 2009 quando nei microprocessori Intel, AMD e IBM veniva introdotto il nuovo processo costruttivo a 32 nm, quale evoluzione del processo a 45nm.

Durante l’annuale appuntamento dell’Intel Developer forum di San Francisco la Intel ha rilevato che presto passeremo al processo produttivo a 14 nanometri.

Sempre più piccoli, questi transistor.

I vantaggi, forti dell’esperienza degli ultimi anni, sono agli occhi di tutti gli utenti:  miniaturizzazione, aumento di potenza, riduzione dei consumi.

Dal 2013 inizierà inoltre la ricerca volta alla futura produzione a 10nm, 7nm e 5nm.

Non rimane che aspettare….

Quanto potenti saranno I processori del futuro? Come verrà sfruttata la potenza dei futuri processori? Saranno da supporto a sistemi operativi ed applicazioni più performanti?

 

Fonte: http://www.hwupgrade.it/news/cpu/intel-i-14nm-a-partire-dal-2013-dal-2015-allo-studio-i-10-nanometri_43769.html

One Reply to “Intel – Dal 2013 inizierà la produzione a 14nanometri”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo