Programmazione Android – Eclipse. Debug via Wifi

Nel caso non si abbia a disposizione un cavo USB per eseguire il debug delle applicazioni Android con Eclipse, è possibile usare la connessione wifi.

Può essere utile per chi ha bisogno di avere libertà di movimento con lo smartphone per testare le App oppure per chi ha dimenticato (o rotto) il cavo USB per il collegamento dati.

Passo 1: Installare l’applicazione android ADB WiFi

Installare l’applicazione android ADB WiFi ed avviare il servizio. E’ semplice ed intuitivo, basta leggere le indicazioni sullo schermo.

Nella parte bassa dello schermo appare la scritta:

Service started. Type

“adb connect 192.168.1.119”

in the remote machine to connect

192.168.1.xxx è quello del terminale Android.

Passo 2: Installare/Preparare ADB ed avviare la connessione con il terminale Android

Su windows avviamo SDK Manager ed installiamo “Android SDK Platform-tools”.

Se stiamo già sviluppando con Eclipse di certo sara già installato.

Nella stessa applicazione nella parte alta notiamo la voce SDK Path. Teniamola da parte perchè servirà tra poco.

Adesso avviamo Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Sistema (oppure tasto destro su Computer e scegliamo Proprietà)

Clicchiamo su Impostazioni avanzate di sistema, e poi su Variabili d’ambiente (nella scheda Avanzate)

Cerchiamo la variabile di sistema Path ed aggiungiamo ; (un punto e virgola) ed il contenuto di SDK Path visto sopra. Ad esempio, nel mio caso era:

C:\Users\User\AppData\Local\Android\android-sdk\platform-tools

Confermiamo il tutto e chiudiamo.

Passiamo alla shell di sistema. Si raggiunge da Start digitando cmd nella casella di ricerca.

Digitiamo adesso quanto suggerito prima dalla app ADB:

adb connect 192.168.1.119

e riceviamo la conferma

connected  to 192.168.1.119:5555

Passo 3: Abilitiamo Debug USB

Sul terminale Android ricordiamoci di abilitare l’opzione Debug USB

Andiamo su Impostazioni sistema / Opzioni sviluppatore /

ed inseriamo il flag sulla voce Debug USB.

Non in tutte le versioni Android il percorso per raggiungere tale opzioni è lo stesso, ma basta fare qualche tentativo per trovare il menu giusto.

Questo è tutto.

Avviamo Eclipse ed eseguimo il nostro debug via wifi.

Semplice 🙂

 

Fonte: http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=803881

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo