SmartWatch U8

Diamo un’occhiata a questo smartwatch, assolutamente economico ed esteticamente molto simile agli smartwatch più costosi.

Non sono in grado di fare un confronto fianco a fianco, ma al primo approccio l’orologio sembra essere costruito con i materiali promessi dal prezzo. Il cinturino è in silicone morbido, la scocca in plastica lucida ed il retro è chiuso da un coperchio piatto in alluminio.

Alla prima accensione il touch sembra rispondere bene, il display non sembra essere molto luminoso e la risoluzione è modesta.

Non è in grado di connettersi wifi, non ospida scheda SIM e neanche scheda microSD.

La connessione con il telefono avviene via bluetooth in modo molto semplice:

– sullo smartphone attiviamo la connessione bluetooth e, se non lo è già, rendiamo il telefono rilevabile dagli altri dispositivi;

– sulla homepage dello smartwatch U8 clicchiamo sull’icona rossa con il simbolo del bluetooth, e poi sulla voce “Search new device”;

– dopo pochissimo lo smatwatch U8 rileva il telefono mostrandone il nome ed il relativo indirizzo bluetooth;

– appare la scritta “paring” e subito dopo una schermata con il codice di accoppiamento. Alla richiesta “Passcode matching”, verifichiamo che anche sul display del telefono compaia una schermata simile, clicchiamo “Accoppia” sul telefono e “Yes” sull’orologio;

Fatto.

Sono immediatamente funzionanti le applicazioni: rubrica, dialer, chiamate fatte/ricevute/perse, BT Music, ed è possibile ricevere chiamate e parlare in viva voce.

Le App Messages e BT Camera invece richiedono l’installazione dell’App “BT Notice” sullo smartwatch accoppiato.

Sullo smartwatch U8 andiamo in Impostazioni / APK / Google Play.  Comparirà a tutto schermo un codice QR che dovremo leggere con il telefono.

Il codice QR altro non è che il seguente link: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.weforpay.btnotification, e cioè il link ad un’applicazione presente su Google Play altrimenti introvabile, semplicemente perchè il suo nome è cinese.

Una volta aperta seguiamo le indicazioni dell’APP abilitando l’accessibilità, consentendo così al servizio “SmartNotification” di inviare notifiche push allo smartwach.

L’applicazione di default, per l’esperienza che ho avuto, sembra rallentare lo smartphone e causare blocchi inattesi.

Disinstallata immediatamente.

In sua vece ho installato “Mediatek SmartDevice”, che funziona ed ha le stesse funzionalità dell’App originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

wp-puzzle.com logo